LA SAMPIEROTTA “MORA”

La sampierotta è stata per lunghi secoli la tipica barca da pesca della Laguna Sud, prende infatti il suo nome dal paese di pescatori di San Piero in Volta sull’isola di Pellestrina. E una barca molto duttile può andare sia a motore che a remi che a vela. Grazie al fondo piatto (pesca solo 25 cm) pùò navigare anche in acque molto basse e quindi uscire dai canali ed inotrarsi nei punti più suggestivi della Laguna.

“Mora” è stata costruita nel 1981 presso il cantiere “Menetto” di S.Piero in Volta. Il cantiere “Menetto” era conosciuto per la linea inconfondibile che dava alle sampierotte. “Mora” nonostante l’età è una barca bellissima e molto elegante. Può trasportare fino a 5 persone più il conducente. E’ dotata di 2 panche con cuscini.

Può andare sia a remi che a vela oltre che a motore, e grazie alla sua agilità può navigare praticamente dappertutto all’interno della Laguna Veneta 

Caratteristiche tecniche:

Lunghezza: 7 metri

Larghezza: 1,8 metri

Peso a secco: 700 kg

Motore: Johnson 9,9  2 tempi fuoribordo

Velocità di crociera: 5,5 nodi circa 10 km/h